Home Contatti

 Lo scenario attuale


 

Nella maggior parte dei casi, per le proprie necessità informatiche, la PMI non si avvale più di personale interno. A questa carenza fa fronte coinvolgendo fornitori di prodotti che raramente hanno conoscenze ed interesse a proporre soluzioni non “a listino” o a suggerire metodi per aumentare l’efficienza dei sistemi esistenti.

 

La conseguenza è che, ancora oggi, molte aziende ignorano potenzialità che possono anche cambiare il modo di lavorare, magari quel tanto che basta.

 

La grande diffusione del Personal Computer ha dato a molti la possibilità di cimentarsi con questo straordinario strumento. Paradossalmente questo fenomeno, insieme alla necessità di ridurre i costi, ha permesso alle aziende del settore di assumere personale scarsamente qualificato e contestualmente di giustificare l’aumento delle tariffe per i tecnici specializzati.

Inoltre, la maggiore semplicità d’uso ed il costante aumento delle prestazioni induce purtroppo a confondere la professionalità con la praticoneria: per essere un medico non è sufficiente usare un termometro.

 

Quello dell’informatica, più di altri, è un mercato in continua evoluzione, dove nuove opportunità si affacciano quotidianamente, dove occorrono competenze specifiche e costanti aggiornamenti per poterne apprezzare gli ormai evidenti benefici. Quelli derivanti, ad esempio, da fenomeni come la diffusione di Linux e del software Open Source: strumenti per ottenere di più spendendo meno o spesso senza spendere!

 

Aziende lungimiranti, così come quelle “scottate” da precedenti esperienze, si rivolgono quindi a professionisti del settore non solo per affrontare nuovi progetti o migliorare l’efficienza generale del loro Sistema ma anche per ottenere convenienze economiche.


Per commenti o segnalazioni su questo sito inviate un messaggio a info@gianlucaziosi.net
Ultimo aggiornamento: 04-04-05